Francesco De Nigris

Pratica

Yoga del profondo


Variante dello hatha yoga nel suo contenuto più tradizionale, leggermente dinamica, con posture collegate tra loro, intensa muscolarmente, con media o medio-alta tenuta delle āsana – sempre accessibili, mai estreme.
Richiede una discreta tempra fisica ma flessibilità media, immette nella coscienza corporea attraverso una speciale attenzione al respiro intra-posturale, alle mudrā, ai vettori che determinano la postura e al “posizionamento della mente” durante tutti le fasi della pratica.
Esercizi di respirazione (prānāyāma) più o meno consistenti, a seconda del gruppo, e meditazione media o medio-lunga. Ottimo strumento per arrivare a “stare”.
Adatto a praticanti con motivazione sufficientemente chiara.
La difficoltà è media per chi è all’inizio del suo percorso, alta per coloro che necessitano di dinamicità evidenti.

Meditazione


Il Cipresso nel Giardino. Lo yoga del profondo non si interessa all’io, non vuole confermare nulla che si riferisca all’io. Punta diritto alla sostanza, alla profondità del mare. Esso si ciba dell’abisso, ama i fondali. Allora meditare è atto significante, è scelta irreversibile.
Ci vuole coraggio per sedersi nel silenzio.
Attraverso 4 dispense semplici, che si susseguono nel rispetto dei passi individuali, dei tempi individuali, il meditante approda alla naturalezza del fermarsi, impara a stare. Non cerca, non si libera, non si culla in nuove forme. Il suo respiro si conosce, poi si fa vento. La sua tecnica si assottiglia, diviene nuvola. Il suo presente è sospeso, lieve, nell’eterno.
Aiòn lo chiamavano i greci, il tempo in cui l’io dispare.
Un cipresso nel giardino – il meditante è scomparso.

Bio

Il suo percorso nelle arti corporee inizia a 16 anni, nel 1984, divenendo allievo del M° Daniele Malori presso lo “Zen Shin Club”, scuola di arti marziali. Compie gli studi classici e si laurea a Roma, nel 1993, presso il Dipartimento di Psicologia e Criminologia. E’ negli anni dell’università che affianca allo studio delle arti marziali, quello dello yoga e, una volta concluso il percorso di studi universitari, lascia la carriera post universitaria e si dedica interamente allo yoga e allo studio dello Shin Jitsu Ryu, arte marziale fondata ed insegnata dal M°Roberto Milletti di Roma, presso la cui scuola O.D.A.K.A., egli compie il percorso di studi per insegnare yoga e l’arte suddetta. Nel 1995 viene mandato a New York, presso l’O.N.U., per insegnare lo yoga.

Nello stesso anno, partecipa ad un programma di yoga e rieducazione presso la struttura “Villa Maraini” di Roma, per il recupero di ex-tossicodipendenti ed ex-detenuti. Nel 1997 studia massaggio ayurvedico e riflessologia plantare presso la “Scuola di Ayurveda Tradizionale e Discipline Complementari – C.I.L.U.S.” di San Vito di Narni (TR), diretta da Lucia Tommasini e, per il massaggio ayurvedico, secondo gli insegnamenti del maestro indiano Sri Govindan. Presso la stessa scuola studia il massaggio indiano del viso. Nel 1999 inizia il suo percorso di formazione nello Shiatsu, presso l’”Istituto Europeo di Shiatsu” di Gabriella Poli e Patrizia Stefanini, con sede in Roma e Milano. Lasciata Roma nel 2000, si trasferisce a Cortina d’Ampezzo. Nello stesso anno, in novembre, è ideatore di un progetto di yoga in carcere e predispone e svolge un corso di yoga presso la ”Casa Circondariale di Belluno”. Nel 2001 è ideatore di un programma di yoga per bambini, che propone per ben due anni consecutivi presso l’“Istituto Comprensivo Cortina d’Ampezzo” – scuola elementare. Dal 2005 è allievo del M°Alessandro Mattioli di Bologna presso la cui scuola “Kayuntao” studia lo stile “Ho Ryu Do”, sintesi tra il Kung Fu tradizionale e le tecniche occidentali di lotta e combattimento. L’attività professionale nello yoga, nei trattamenti indiani e nello shiatsu inizia, rispettivamente, nel 1995, nel 1998 e nel 2001. Da allora ognuna di queste attività viene svolta senza soluzione di continuità. Gli studi di shiatsu, iniziati presso ”Istituto Europeo di Shiatsu”, sono poi stati completati presso la “Shin Tai School” di Claudia Beretta, con sede in Padova, la quale gli ha rilasciato il diploma di Operatore Shiatsu nel giugno del 2006. Dal novembre dello stesso anno è iscritto quale Operatore professionale presso l’”A.P.O.S. e d.b.n. – Associazione professionale Operatori Shiatsu e Discipline Bio-naturali”, con sede in Milano.
Copyright © 2020 Mondo Yoga Milano, All rights Reserved. | Powered by sparkdesign.xyz

SI RIPARTE!

A causa delle limitazioni imposte dall’attuale situazione sanitaria, vi informiamo che i posti disponibili alle lezioni sono limitati ed è quindi obbligatorio prenotareInoltre sarà possibile annullare la propria prenotazione non oltre i 60 minuti dall’inizio della pratica, altrimenti la lezione verrà addebitata.
 
Per conoscere tutte le indicazioni da seguire leggi le nostre linee guida: